Ministero per i beni e le attività culturali

  • Opere orfane, un patrimonio artistico e culturale europeo da riconoscere
    Ogni Libro vale di più
    Scopri la nuova normativa sulla Tax-Credit per le librerie
  • Opere Letterarie, una piacevole riscoperta
    Oggi la cultura ha più credito
    Scopri la nuova normativa sulla Tax-Credit per le librerie
  • Opere Audiovisive. Suoni ed immagini dei nostri tempi
    Una nuova opportunità ti aspetta
    Scopri la nuova normativa sulla Tax-Credit per le librerie
  • Opere Cinematografiche. Un passato da scoprire, un'attualità da vedere
    Dai credito alla tua libreria
    Scopri la nuova normativa sulla Tax-Credit

La Legge di Bilancio 2017 commi 319-321 ha riconosciuto a decorrere dall'anno 2018, agli esercenti che operano nella vendita al dettaglio di libri in esercizi specializzati con codice ATECO principale 47.61 o 47.79.1, un credito di imposta.
Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, di concerto con il Ministero dell’Economia e  delle Finanze, ha firmato il Decreto interministeriale contraddistinto al numero di repertorio 215 recante: “Disposizioni applicative in materia di credito di imposta per gli esercenti di attività commerciali, che operano nel settore della vendita al dettaglio di libri, di cui all’art. 1, comma 319 e seguenti, della legge 27 dicembre 2017, n. 205” pubblicato in Gazzetta Ufficiale - Serie Generale n.130 del 7 giugno 2018.
Le domande potranno essere presentate entro il 30/9/2018 alle ore 12:00.


Avviso

PUBBLICAZIONE DELLA MODULISTICA E GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA DI ACCESSO AL CREDITO DI IMPOSTA.
La guida è uno strumento utile agli esercenti delle librerie per capire quali dati e quale documentazione dovranno essere inseriti nell'applicativo tramite il quale presentare la domanda. 
L'applicativo sarà disponibile a breve su questo sito.